Una guida per gli acquirenti del Mazda Tribute Hybrid 2009 | 2018 | articoli

Una guida per gli acquirenti del Mazda Tribute Hybrid 2009


Il 2009 segna la fine della brevissima vita del Mazda Tribute Hybrid. Tutto sommato, la casa automobilistica ha prodotto meno di 700 modelli, e alla fine è andata in pensione ben prima che lo stesso Tribute avesse cessato la produzione nel 2011. Per i soldi, però, il Tribute Hybrid è riuscito a fornire una sorprendente quantità di energia in un formato ibrido.

Caratteristiche principali

La caratteristica principale di qualsiasi veicolo ibrido è la combinazione di motore elettrico e motore a benzina che fornisce risparmio di energia e carburante. Il Mazda Tribute Hybrid del 2009 ha utilizzato un motore 4 cilindri da 2,5 litri e due motori elettrici per creare un motore combinato da 247 CV e 34/31 mpg. Veniva anche con l'opzione di due ruote motrici o trazione integrale.

Cambiamenti per il 2009

Per il 2009, Mazda ha aggiunto un motore più grande al Tribute Hybrid, nonché una modalità ecologica che funzionava con il sistema di climatizzazione del SUV. Sono state introdotte anche le radio satellitari, i fari automatici e un nuovo sistema di controllo della stabilità. Mazda ha tolto i freni a disco posteriori del SUV e li ha sostituiti con freni a tamburo, che è stata sicuramente una decisione strana.

Cosa ci piace

Possiamo sicuramente apprezzare l'eccellente quantità di spazio nel 2009 Mazda Tribute Hybrid. Ci piace anche la potenza offerta dal motore e dalla combinazione del motore elettrico, che è migliore della maggior parte degli ibridi del tempo. Anche la scelta della trazione integrale è apprezzata.

Cosa ci preoccupa

Ci sono diversi inconvenienti per il Tribute Hybrid. Ad esempio, il processo di piegatura del sedile posteriore è troppo complicato e la maneggevolezza è meno agile di quanto dovrebbe essere, in particolare rispetto ai concorrenti. Anche le prestazioni di frenata sono un punto basso.

Modelli disponibili

C'erano due opzioni disponibili per il 2009 Mazda Tribute Hybrid. La versione a due ruote motrici utilizzava un motore 4 cilindri da 2,5 litri e due motori elettrici per produrre 247 CV e 136 lb-ft di coppia. Il consumo di carburante è 34/31 mpg. La variante a trazione integrale utilizzava lo stesso motore, ma aggiungeva un altro motore elettrico per azionare le due ruote motrici non primarie (questa non è una vera impostazione di trazione integrale).

Il maggiore ricorda

Mentre non ci sono stati richiami effettivi per il Mazda Tribute Hybrid del 2009, ci sono stati diversi bollettini di servizio per problemi inclusi i seguenti:

  • Controllare la spia del motore accesa per la perdita di scarico
  • Rumore popping / clunking dal piantone dello sterzo
  • Valvola di spurgo del serbatoio che perde / si blocca
  • Ventole di raffreddamento del gruppo batteria difettoso
  • Facendo clic dal conducente dal sensore di velocità della ruota
  • La spia ABS si accende erroneamente

Problemi comuni

I reclami dei conducenti vanno da una mancanza di maneggevolezza a prestazioni di frenata scadenti e regolazioni interne difficili.

Articolo Precedente

Sintomi di un sensore di velocità della ruota difettoso o guasto

Sintomi di un sensore di velocità della ruota difettoso o guasto

I conducenti negli Stati Uniti sarebbero soggetti a più biglietti per eccesso di velocità senza l'importante assistenza del sensore di velocità della......

Articolo Successivo

Quanto dura l'assemblaggio del puntone?

Quanto dura l'assemblaggio del puntone?

La maggior parte delle auto moderne sulla strada oggi usano una combinazione di ammortizzatori e montanti nel sistema di sospensione. I puntoni sono......