Come le auto ottengono test di sicurezza (come funziona la sicurezza IIHS) | 2018 | articoli

Come le auto ottengono test di sicurezza (come funziona la sicurezza IIHS)


L'Istituto assicurativo per la sicurezza stradale (IIHS) è finanziato da assicuratori auto per fornire valutazioni di sicurezza per i veicoli, nel tentativo di ridurre le lesioni negli incidenti automobilistici. Per saperne di più su come funzionano le classificazioni di sicurezza dei veicoli IIHS, è necessario prima capire che cosa fa il test IIHS, come questo test è compiuto e cosa significano i punteggi dei test quando si tratta di sicurezza del veicolo.

Informazioni sull'IIHS

Fondata nel 1959, l'IIHS esegue una serie di test sui veicoli dei modelli nuovi e usati, valutandoli in base a come si comportano in questi test. Originariamente composto principalmente da test di offset, l'IIHS ha modificato i test per includere test di sovrapposizione nel 2012, che secondo l'agenzia dimostra la resistenza strutturale del veicolo migliore rispetto al test di offset utilizzato in precedenza. Oltre ai test di sicurezza, l'IIHS rilascia le migliori scelte annuali di sicurezza per i veicoli più performanti in varie classi.

Tipi di test di sicurezza eseguiti

I tipi di test eseguiti dall'IIHS comprendono sia il test di offset che quello di sovrapposizione degli arresti frontali e laterali. L'IIHS verifica anche la resistenza del tetto, i poggiatesta e i sedili.

Test 1: test di crash frontale. Gli incidenti frontali sono il tipo più comune di incidenti che provocano incidenti stradali.

Questa è un'area principale dei test IIHS nel tentativo di migliorare la sicurezza stradale. Le due principali interruzioni dei crash test frontali comprendono test di sovrapposizione moderati e di piccole dimensioni.

  • I test frontali con sovrapposizione moderata utilizzano una barriera alta più di un metro e mezzo. Durante il test, solo il 40% della parte anteriore del lato guida del veicolo colpisce la barriera. Il veicolo colpisce la barriera costituita da un materiale a nido d'ape in alluminio a 40 miglia all'ora (mph). Il manichino di prova è posizionato nel posto di guida, con il test progettato per simulare uno scontro frontale tra due veicoli di uguale peso.

  • I piccoli test frontali di sovrapposizione hanno il veicolo di prova che viaggia a 40 mph e colpiscono una barriera rigida alta cinque piedi. Questo test è progettato in modo che solo il 25% del lato del guidatore anteriore del veicolo colpisca la barriera, simulando ciò che accade a un veicolo quando colpisce un oggetto come un palo o un albero. Un manichino di prova è posizionato sul sedile del conducente durante il test frontale di sovrapposizione di piccole dimensioni.

Test 2: test di crash laterali. Incidenti laterali sono anche un evento comune durante la guida, che rappresenta all'incirca il 25 percento delle morti per incidenti stradali negli Stati Uniti.

Gli incidenti laterali sono difficili da proteggere, principalmente a causa dell'incapacità dei lati del veicolo di assorbire l'energia da un incidente a causa della mancanza di spazio. Mentre la parte anteriore e posteriore di un veicolo dispongono di adeguate zone di assorbimento per proteggere i passeggeri, i lati del veicolo non lo fanno.

I test IIHS hanno contribuito a spingere per lo sviluppo di tecnologie progettate per proteggere gli occupanti dei veicoli dagli impatti laterali, compresi gli airbag laterali e il rafforzamento di una struttura complessiva dei veicoli.

Per testare gli impatti laterali, l'IIHS utilizza una barriera da 3.300 libbre, destinata a rappresentare un SUV, per colpire il lato del conducente del veicolo a 31 mph.

I manichini di prova più piccoli vengono utilizzati per i test di collisione laterale, a causa della probabilità che le donne subiscano lesioni più gravi nel mondo reale a causa della loro minore altezza rispetto agli uomini.

Test 3: test di resistenza del tetto. I rollover dei veicoli sono anche un'altra discussione a tema caldo quando si tratta di incidenti.

I veicoli stanno iniziando a incorporare sistemi elettronici di controllo della stabilità nella loro progettazione per aiutare a prevenire questo.

I test di resistenza del tetto IIHS misurano la capacità del tetto di un veicolo di resistere agli impatti del tetto e mantenere lo spazio di sopravvivenza all'interno.

Per testare questo, il test IIHS utilizza una piastra metallica per spingere contro il lato del tetto a una velocità lenta e costante. Viene applicata una forza crescente, con il valore risultante dal punto in cui il tetto del veicolo viene schiacciato di almeno cinque pollici.

Test 4: sistemi di ritenuta e test di sedili. Mentre la morte è l'esito peggiore che può derivare da un incidente del veicolo, le distorsioni del collo e le tensioni sono le lesioni riportate più frequentemente.

Usando uno speciale manichino di prova BioRID con una colonna vertebrale realistica, l'IIHS appone i sedili del veicolo a una slitta di prova. La slitta di prova viene quindi accelerata e decelerata per simulare ciò che accade a un veicolo in una situazione di incidente.

L'obiettivo finale del test è simulare ciò che accade con il sistema di ritenuta di un veicolo quando coinvolto in un incidente dalla parte posteriore, il tipo di collisione più comune che provoca lesioni al collo.

Test 5: prevenzione degli incidenti anteriori. Oltre ai suddetti test di sicurezza, i veicoli classificati dall'IHS conferiscono a un veicolo una valutazione in caso di prevenzione degli incidenti.

Questa valutazione è determinata in gran parte da qualsiasi sistema incluso in un particolare veicolo progettato per aiutare a prevenire un incidente frontale, tra cui Forward Collision Warning e Adaptive Cruise Control.

Inoltre, viene preso in considerazione se un veicolo utilizza un sistema di autobrake o meno.

I veicoli subiscono due forme di test quando determinano il loro rating di prevenzione degli incidenti anteriori, il primo a 12 mph e il secondo a 25 mph. Entrambi i test premiano i punti di un veicolo determinati dalla velocità con cui avvertono i conducenti di qualsiasi impatto imminente.

IIHS Classificazioni di sicurezza e cosa significano

Al momento dell'acquisto di un veicolo, è necessario verificare le classificazioni di sicurezza IIHS per determinare la sicurezza del veicolo. Sapere che un veicolo ha un livello di sicurezza buono o cattivo è una cosa, ma dovresti anche sapere esattamente cosa significano le valutazioni.

Test 1: valutazioni dei crash test frontali. Con la maggior parte delle morti causate da un incidente frontale causato da un impatto frontale, i crash test frontali svolgono un ruolo importante nell'aiutare a sviluppare una tecnologia migliore nei veicoli oggi.

I crash test frontali IIHS sono progettati per testare l'integrità strutturale complessiva di un veicolo.

L'IIHS utilizza un sistema di classificazione costituito da classifiche di Buono, Accettabile, Marginale e Scadente. Il punteggio più alto che un veicolo può ricevere nei test di crash frontali è una valutazione di Buono, con il peggior rating di Scadente.

Test 2: valutazioni dei crash test laterali. I test di collisione laterali determinano il modo in cui un veicolo va a buon fine se colpito da un veicolo laterale.

I test di collisione laterale utilizzano gli stessi valori dei crash test frontali, che includono Buono, Accettabile, Marginale e Scadente. Il buono è la migliore valutazione che un veicolo può ottenere in questo tipo di test e Povera è la peggiore.

Test 3: valutazioni dei test di resistenza del tetto. Anche se non è così comune come gli scontri frontali e laterali, un veicolo che atterra sul tetto è una possibilità che l'IIHS tiene in considerazione durante la verifica della sicurezza di un veicolo.

Usando lo stesso sistema di classificazione Buono, Accettabile, Margine e Povero, un veicolo ottiene una buona valutazione solo se è in grado di sopportare una forza di almeno quattro volte il peso del veicolo prima che la piastra schiaccia il tetto di cinque pollici.

Per ottenere una valutazione accettabile, il rapporto forza-peso scende a 3: 5 e 2: 5 per una valutazione moderata. Qualunque cosa dopo è considerata una valutazione scarsa.

Prova 4: limitazioni del sedile e valori di prova dei sedili. Sebbene non sia progettato per testare la capacità di prevenire incidenti mortali in caso di incidente, il poggiatesta e il test del sedile svolgono un ruolo importante nella prevenzione delle lesioni al collo, il risultato più comune di un incidente.

Il poggiatesta e il test del sedile sono composti da una combinazione di due tipi di valori nominali. Per ottenere una buona valutazione, i posti di un veicolo devono avere sia una valutazione geometrica che dinamica del Bene.

  • Il primo è la valutazione geometrica, che verifica l'efficacia di qualsiasi sistema di poggiatesta utilizzato da un veicolo. Il sistema di poggiatesta di un veicolo, costituito principalmente dal poggiatesta, viene valutato in base all'altezza di un sedile rispetto a un maschio di taglia media. La geometria del poggiatesta è classificata in una delle quattro zone geometriche, tra cui Buono, Accettabile, Marginale e Scadente, dove il Bene è il più ideale e il Povero è il minimo.

  • Il secondo è la valutazione dinamica, che testa i sedili con una valutazione geometrica di Buono o Accettabile usando un test a slitta per simulare un impatto posteriore. Lo scopo del test è valutare quanto bene reagisce il sedile in caso di impatto posteriore e quanto bene supporta il busto, il collo e la testa del manichino di prova BioRID appositamente progettato. Il sedile e il poggiatesta ricevono quindi una valutazione di Buono, Accettabile, Marginale o Scarso.

Test 5: valutazioni antincendio anteriori. I punteggi nella prevenzione degli arresti anomali anteriori includono le valutazioni Superior, Advanced e Base.

Per ottenere una valutazione superiore, i veicoli devono anche utilizzare un sistema di autobrake e devono segnare almeno da cinque a sei punti su qualsiasi test. I veicoli che totalizzano almeno due o quattro punti in prova sono idonei per una valutazione Avanzata e quelli che segnano solo un punto sono classificati come Base.

Scelte di sicurezza superiori IIHS

Oltre a fornire valutazioni di sicurezza per i veicoli, l'IIHS esce anche con una lista annuale delle migliori scelte di sicurezza. I veicoli sulla lista provengono da una varietà di categorie, tra cui minicar, auto di piccole dimensioni, auto di medie dimensioni di lusso, auto di lusso di medie dimensioni, auto di grandi dimensioni, auto di lusso di grandi dimensioni, SUV di piccole dimensioni, SUV di medie dimensioni, SUV di lusso di medie dimensioni, grandi SUV, minivan e pickup di grandi dimensioni.

Per essere scelto come Top Safety List per un determinato anno, il veicolo deve ottenere un buon punteggio in tutti i test di resistenza all'urto e deve anche ottenere una valutazione di base in caso di prevenzione degli incidenti.

La differenza tra IIHS e National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA)

Oltre all'IIHS, l'NHTSA è un'agenzia governativa che esegue anche test di sicurezza sui veicoli. La principale differenza tra IIHS e test NHTSA è che il test IIHS è compensato. Questo test di offset espone solo il 40% della parte anteriore del veicolo sottoposto a prova con la barriera formabile. In questo modo, verifica la resistenza strutturale del veicolo meglio dei test NHTSA. L'NHTSA utilizza il test frontale completo, che è più adatto al test delle cinture di sicurezza e degli airbag. La differenza nelle valutazioni è a volte estrema, con alcuni veicoli che ottengono un buon punteggio di 4 dalla NHTSA, mentre gli stessi veicoli valutano male i loro punteggi IIHS.

Leggendo le valutazioni di sicurezza IIHS di un veicolo, puoi determinare se l'auto che desideri acquistare è abbastanza sicura per te. Dopo aver acquistato il veicolo, è necessario mantenerlo in modo da rimanere al sicuro sulla strada. È possibile farlo facendo in modo che uno dei nostri esperti meccanici esegua un'ispezione di sicurezza di 75 punti.

Articolo Precedente

2012 Toyota Tundra vs Chevrolet Silverado 2012: quale dovrei comprare?

2012 Toyota Tundra vs Chevrolet Silverado 2012: quale dovrei comprare?

I grandi autocarri da lavoro sono pensati per una cosa: lavorare! Questi veicoli sono ruvidi e pronti, e possono gestire quasi tutto ciò che si lancia......

Articolo Successivo

Come ottenere una guida allo studio G1 ASE e test di pratica

Come ottenere una guida allo studio G1 ASE e test di pratica

Una volta che hai terminato la scuola di meccanica e hai maturato un'esperienza di pochi anni, trovare un ottimo lavoro di tecnico automobilistico è in......