Come migliorare il tuo chilometraggio del gas | 2018 | articoli

Come migliorare il tuo chilometraggio del gas


A meno che non guidi un'auto elettrica, il tuo veicolo richiederà fermate regolari per il rifornimento. A volte, ci sono situazioni in cui il tuo ago indicatore del carburante sembra cadere più velocemente di quanto dovrebbe. Non si può ottenere la distanza che ci si aspettava da un serbatoio di carburante.

Ci sono diversi fattori che possono causare un basso chilometraggio incluso:

  • Problemi di messa a punto del motore
  • Frequenti giri al minimo del motore
  • Utilizzando un olio motore che non riduce l'attrito
  • Sensori di ossigeno e filtri dell'aria mal funzionanti
  • Mantenendo sempre acceso il condizionatore d'aria
  • Candele fastidiose o mal funzionanti
  • Cattivi iniettori di carburante
  • Filtro carburante intasato
  • Scarsa qualità del carburante
  • Pneumatici disallineati
  • Pinza del freno bloccata
  • Determinare l'abitudine
  • Guida ad alta velocità
  • Problemi operativi legati alle emissioni
  • Tempo necessario per riscaldare il motore in inverno.

Ci sono diversi modi in cui puoi migliorare il consumo di carburante del tuo veicolo a gas.

Parte 1 di 5: scegli il giusto tipo di carburante

Il motore a benzina del tuo veicolo deve bruciare in modo pulito per funzionare in modo efficiente. Se il carburante utilizzato nel tuo motore non è il giusto grado per la tua auto specifica, può influire negativamente sul chilometraggio.

Passaggio 1: determinare il livello di carburante corretto. Controlla il tuo sportello del carburante per il livello corretto di carburante raccomandato dal costruttore dell'auto.

Assicurati di utilizzare il tipo di carburante corretto per la tua auto per ottenere il miglior chilometraggio, nonché le migliori prestazioni, fuori dalla tua auto.

Passaggio 2: Determina se il tuo veicolo è compatibile con E85.

L'E85 è una miscela di etanolo e benzina e contiene fino all'85% di etanolo. L'E85 può essere utile come fonte di carburante più rispettosa dell'ambiente, ma solo i veicoli progettati per l'uso con il carburante E85 possono funzionare correttamente con esso.

Se il tuo veicolo ha una denominazione flex-fuel o ha l'abbreviazione "FFV" dietro il suo nome, puoi usare E85 nel tuo serbatoio del carburante.

  • Nota: Il carburante E85 è significativamente meno costoso rispetto alla benzina normale, ma il consumo di carburante, anche su un veicolo flessibile, si riduce quando viene utilizzato il carburante E85. Quando si usa carburante regolare, può scendere di circa ¼ dell'efficienza del carburante.

Fase 3: utilizzare carburante di tipo regolare nel veicolo flessibile.

Per ottenere il miglior chilometraggio del gas, utilizzare carburante di qualità regolare nel motore compatibile con il flex-fuel.

Ci si può aspettare di andare su un intervallo più lungo per serbatoio con carburante normale, invece di carburante flessibile, anche se il costo del carburante potrebbe essere più alto.

Parte 2 di 5: Guidare in modo intelligente nel cambiare le condizioni meteorologiche

Raggiungere il miglior consumo di carburante nel tuo veicolo può significare essere un po 'meno comodo per alcuni minuti quando inizi a guidare.

Passaggio 1: Ridurre il tempo di riscaldamento durante il congelamento.

Riscaldando la tua auto nel congelamento, spesso si pensa che le condizioni invernali siano di beneficio per la tua auto. Tuttavia, la tua auto ha bisogno solo di 30-60 secondi per far muovere i fluidi correttamente nei suoi sistemi prima che sia pronta a guidare.

La maggior parte dei conducenti riscalda il proprio veicolo per renderlo confortevole per gli occupanti all'interno, ma se il risparmio di carburante è la vostra principale preoccupazione, è possibile fare a meno di un tempo di riscaldamento di 10-15 minuti.

Vestiti a strati che puoi rimuovere facilmente mentre guidi mentre la tua auto si scalda. Usa elementi come sciarpe, cappelli e muffole per rendere più confortevole la tua guida iniziale.

Investi all'interno di uno scaldino interno per riscaldare l'interno della tua auto e scongelare i vetri senza dover far funzionare il motore.

Passaggio 2: Riduci il tempo di raffreddamento in estate. Gli interni della tua auto possono diventare estremamente caldi durante l'estate in quasi tutte le aree degli Stati Uniti, soprattutto se il sole picchia verso il basso all'interno.

Ogni volta che non guidi la tua auto, monta un parasole sul parabrezza per riflettere i raggi del sole che riscaldano la tua auto a temperature insopportabili. Puoi anche provare a parcheggiare la tua auto all'ombra, ove possibile.

Esegui il tuo motore solo per un paio di minuti per far raffreddare l'aria condizionata all'interno.

Passaggio 3: cercare di evitare il traffico intenso e le condizioni meteorologiche avverse. In caso di condizioni meteorologiche avverse come neve e pioggia, modificare l'orario di partenza per la destinazione in modo che l'unità non coincida con le condizioni di traffico dell'ora di punta.

La neve o la pioggia rendono i conducenti più cauti e lenti, questo potrebbe finire per prolungare il tuo tragitto giornaliero o il tuo viaggio.

Lasciare prima o dopo l'ora di punta massima per evitare il traffico pesante ed evitare che il combustibile che brucia inutilmente si fermi.

Parte 3 di 5: eseguire la manutenzione regolare del veicolo

Se il tuo veicolo non viene mantenuto correttamente, richiede più sforzo dal tuo motore per accenderlo, il che a sua volta richiede più carburante. Un veicolo correttamente gestito brucerà meno carburante. Consulta il programma di manutenzione della tua auto per sapere quando e con quale frequenza dovrebbe essere riparato.

Step 1: Controlla e regola la pressione dei tuoi pneumatici. I tuoi pneumatici sono l'unica parte della tua auto che è a contatto con il terreno e sono la più grande fonte di resistenza sul tuo veicolo.

Controlla e regola la pressione dei tuoi pneumatici ogni volta che riempi la tua auto di benzina. Utilizzare un compressore in una stazione di rifornimento per aumentare la pressione dei pneumatici se sono bassi.

  • Nota: Se la pressione dei pneumatici è di appena 5 PSI al di sotto della pressione consigliata, il consumo di carburante aumenta del 2%.

Passaggio 2: cambiare l'olio del motore. Cambiare l'olio motore al suo intervallo consigliato, di solito ogni 3.000 a 5.000 miglia.

Scaricare e riempire l'olio del motore e cambiare il filtro dell'olio ogni volta che il cambio dell'olio è dovuto sulla vostra auto.

Se l'olio del motore è sporco, c'è maggiore attrito nel motore stesso, che richiede più carburante bruciato per annullare gli effetti dell'attrito.

Passaggio 3: sostituire le candele. Sostituisci le candele con l'intervallo consigliato, in genere ogni 60.000 miglia circa.

Se le candele stanno sparando in modo insufficiente o in modo errato, il carburante nei cilindri del motore viene bruciato in modo incompleto e inefficiente.

Ispeziona le tue candele e sostituiscile con il tipo corretto per il tuo motore. Se non ti senti a tuo agio nel cambiare le tue candele, fai in modo che un meccanico di Vermin-Club lo faccia per te.

Passaggio 4: sostituire il filtro dell'aria del motore quando è sporco. È possibile perdere il 5% o più di efficienza del carburante se il filtro dell'aria è sporco.

Quando il filtro dell'aria è ostruito o molto sporco, il motore non riceve abbastanza aria da bruciare in modo pulito. Il motore brucia più carburante per cercare di compensare questo e cerca di funzionare senza intoppi.

Parte 4 di 5: Risolti problemi relativi alle emissioni e al sistema di alimentazione

Se il sistema di emissioni o il sistema di alimentazione presenta segni di problemi quali l'illuminazione della spia del motore di controllo, il funzionamento approssimativo, lo scarico nero o l'emissione di un odore di uova marce, indirizzarli rapidamente per evitare di bruciare quantità eccessive di carburante.

Passaggio 1: risolvere eventuali problemi di Check Engine Light. Se illuminato, far diagnosticare e riparare il Light Engine Light il prima possibile.

  • Mancia: Check Engine Light è principalmente un indicatore dei problemi del motore, ma è anche associato al sistema di alimentazione o ai problemi relativi alle emissioni.

Passaggio 2: verificare eventuali problemi del convertitore catalitico. Un odore di uovo marcio indica un problema al convertitore catalitico, suggerendo un guasto al convertitore catalitico interno o un problema al sistema di alimentazione del carburante che può consumare molto più carburante del normale. Sostituire il convertitore catalitico se necessario.

Passaggio 3: verificare i problemi del motore relativi al carburante. Se il tuo motore funziona in modo irregolare, non bruciare il carburante correttamente, non consumare abbastanza carburante nei cilindri o è troppo combustibile.

Passaggio 4: controllare lo scarico. Se lo scarico è nero, indica che il motore non è in grado di bruciare in modo efficiente il carburante nei suoi cilindri.

Ciò potrebbe essere causato da un eccesso di carburante nei cilindri o dal mancato funzionamento del motore.

Molte problematiche relative al motore delle emissioni e del sistema di alimentazione sono complicate e difficili da diagnosticare. Se ti senti a disagio nell'eseguire la diagnosi e ripara da solo, chiedi a un meccanico specializzato di Vermin-Club di farlo per te.

Parte 5 di 5: cambia le tue abitudini di guida

Il consumo di carburante della tua auto è drammaticamente influenzato da come lo guida.

I seguenti suggerimenti possono aiutarti a risparmiare carburante mentre guidi:

Passaggio 1: accelera leggermente quando possibile. Più si preme il pedale dell'acceleratore più forte, più carburante viene introdotto nel motore in modo che l'auto possa accelerare più velocemente.

Un'accelerazione più rapida aumenterà drasticamente il consumo di carburante, ma una moderata accelerazione consentirà di risparmiare carburante nel lungo periodo.

Passaggio 2: imposta il controllo automatico della velocità in autostrada. Se stai guidando in autostrada nel traffico a flusso libero, imposta il controllo della velocità di crociera per moderare il consumo di carburante.

Il controllo della velocità di crociera è in grado di mantenere una velocità costante rispetto a quella che è possibile, eliminando picchi e decelerazioni che bruciano inutilmente carburante.

Step 3: rallenta prima di costeggiando. Se si utilizza l'acceleratore fino all'ultimo secondo prima della frenata, si utilizza più carburante rispetto a quando si rilascia l'acceleratore e si abbassa leggermente per un po 'prima di rallentare fino all'arresto completo.

Se segui questi semplici metodi, puoi aiutare il tuo veicolo a funzionare in modo più efficiente, aumentare la potenza della tua auto e migliorare il consumo di carburante.

Se non riesci a trovare la causa della scarsa distanza in miglia del gas, disponi di un meccanico certificato, come quello di Vermin-Club, per ispezionare la tua auto. Se hai bisogno di cambiare le candele, di cambiare l'olio e il filtro o di diagnosticare e riparare la tua luce del motore di controllo, i tecnici di Vermin-Club possono farlo per te.

Articolo Precedente

Le 10 migliori auto più vendute del 2016

Le 10 migliori auto più vendute del 2016

Con il 2016 sulla buona strada verso la chiusura, l'industria automobilistica statunitense sta già vantando i diritti di vanteria per le auto più......

Articolo Successivo

Codice di errore B1267 OBD-II: Guasto al circuito di destra del servo motore

Codice di errore B1267 OBD-II: Guasto al circuito di destra del servo motore

Definizione del codice B1267 Il codice di errore B1267 rileva un malfunzionamento del circuito destro della presa d'aria del servomotore. Cosa significa......