Come sostituire un sensore di pressione dell'olio sulla maggior parte delle auto | 2018 | articoli

Come sostituire un sensore di pressione dell'olio sulla maggior parte delle auto


Il motore a combustione interna si affida all'olio per funzionare. L'olio motore pressurizzato viene utilizzato per creare uno strato tra le parti mobili. Questo strato di protezione impedisce che le parti mobili vengano a contatto l'una con l'altra. Senza questo strato tra le parti in movimento, vengono generati l'eccesso di attrito e il calore.

In poche parole, l'olio ha lo scopo di fornire protezione sia come lubrificante che come ausilio nel raffreddamento. Per fornire questo olio pressurizzato, il motore ha una pompa dell'olio che raccoglie l'olio immagazzinato nella coppa dell'olio, aumenta la pressione e fornisce l'olio pressurizzato in diverse posizioni all'interno del motore da gallerie d'olio incorporate nei componenti del motore.

La capacità dell'olio di svolgere queste funzioni diminuisce per diversi motivi. Un motore si riscalda mentre è in funzione e si raffredda quando viene spento. Questo ciclo di calore farà sì che l'olio perda la sua capacità di lubrificare e raffreddare il motore nel tempo. Quando l'olio comincia a rompersi, crea piccole particelle che possono intasare le gallerie petrolifere. Questo è il motivo per cui il filtro dell'olio ha il compito di estrarre quelle particelle dall'olio e perché ci sono intervalli per il cambio dell'olio.

In misura minore, è possibile utilizzare il sensore di pressione dell'olio e l'indicatore / spia per informare il conducente della salute del sistema di lubrificazione. Quando l'olio comincia a rompersi, è possibile che la pressione dell'olio diminuisca. Questa perdita di carico viene rilevata dal sensore di pressione dell'olio e trasmessa al manometro o alla spia di avviso sul quadro strumenti. La vecchia regola della meccanica per la pressione dell'olio era di 10 psi di pressione dell'olio ogni 1000 rpm.

Questo articolo spiegherà come cambiare il sensore di pressione dell'olio per la maggior parte dei veicoli. Ci sono variazioni minime tra diversi produttori e modelli di veicoli, ma questo articolo è scritto in modo tale che dovrebbe essere in grado di essere adattato per portare a termine il lavoro.

Parte 1 di 1: Sostituzione di un sensore di pressione dell'olio

Materiale necessario

  • Presa per sensore pressione olio - opzionale
  • Set di cacciaviti
  • Negozio di asciugamani / stracci
  • Sigillante per filettature - se necessario
  • Set di chiavi

Passaggio 1: individuare il sensore di pressione dell'olio. Il sensore della pressione dell'olio è più spesso montato nel blocco motore o nelle testate del cilindro.

Non esiste un vero standard di settore per la posizione, quindi il sensore può essere montato in qualsiasi numero di posizioni. Se non si è in grado di individuare il sensore della pressione dell'olio, potrebbe essere necessario consultare un manuale di riparazione o consultare un tecnico di riparazione professionale.

Passaggio 2: scollegare il connettore elettrico del sensore di pressione dell'olio. Rilasciare la linguetta di ritenzione sul connettore elettrico e tirare delicatamente il connettore fuori dal sensore.

Poiché il sensore di pressione dell'olio è esposto agli elementi sotto il cofano, nel tempo possono accumularsi detriti intorno alla spina. Potrebbe essere necessario premere ed estrarre la spina un paio di volte per liberarla mentre si disinnesta il fermo.

  • Nota: In alcune situazioni, un piccolo lubrificante spray può aiutare a rimuovere il connettore elettrico. È inoltre possibile utilizzare un piccolo cacciavite per sollevare delicatamente il connettore. Fare attenzione a non danneggiare il connettore elettrico durante la rimozione.

Passaggio 3: rimuovere il sensore di pressione dell'olio. Con l'apposita chiave, o presa, allentare il sensore di pressione dell'olio.

Una volta sciolto, dovrebbe essere possibile svitarlo a mano.

Fase 4: confrontare il sensore di pressione dell'olio di ricambio con quello rimosso. Questo è tutto determinato dalla costruzione interna, ma le dimensioni fisiche dovrebbero essere le stesse.

Inoltre, assicurati che la sezione che filtra sia dello stesso diametro e abbia lo stesso passo del filo.

  • avvertimento: Poiché il pressostato dell'olio viene montato in un luogo con olio pressurizzato, è normalmente necessario disporre di un tipo di sigillante per filettature. Sono disponibili diversi tipi di sigillante e un numero di liquidi, paste e nastri che possono essere utilizzati. Assicurati di usarne uno compatibile per l'uso con prodotti a base di petrolio.

Passaggio 5: installare il sensore di pressione dell'olio di ricambio. Infila la sostituzione in posizione a mano fino a quando non puoi più girarla a mano.

Termina il serraggio con l'apposita chiave o presa.

Passaggio 6: Reinstallare il connettore elettrico. Assicurarsi che il connettore sia completamente inserito e che la linguetta di blocco sia inserita.

Passaggio 7: verificare il corretto funzionamento. Avviare il motore e controllare che ci sia pressione dell'olio sul manometro o che la spia di avvertimento della pressione dell'olio si spenga.

  • avvertimento: Possono essere necessari 5-10 secondi affinché la pressione dell'olio aumenti di nuovo. Questo perché la rimozione del sensore di pressione dell'olio farà scaricare una piccola quantità di aria nel sistema che deve essere spurgato. Se la pressione dell'olio non viene rispettata entro questo tempo, o la luce non si spegne, spegnere immediatamente il motore. Inoltre, se ci sono rumori strani durante questo periodo, spegnere il motore e consultare un professionista.

Senza un'adeguata pressione dell'olio, il motore non funzionerà. Non è questione di se ma quando, quindi assicurati che questa riparazione sia fatta immediatamente ed efficacemente. Se in qualsiasi momento senti di poter usare una mano per sostituire il sensore di pressione dell'olio nel tuo veicolo, contatta uno dei tecnici professionisti certificati di Vermin-Club per eseguire la riparazione per te.

Articolo Precedente

Come sostituire un modulo luce di marcia diurna

Come sostituire un modulo luce di marcia diurna

Un modulo dedicato per luce di marcia diurna viene utilizzato in alcuni veicoli per controllare automaticamente il funzionamento dei fari anabbaglianti.......

Articolo Successivo

Come trovare e riparare una perdita di liquido dei freni

Come trovare e riparare una perdita di liquido dei freni

La stragrande maggioranza delle autovetture sulla strada oggi utilizza sistemi di frenatura idraulici per azionare i loro freni. La maggior parte dei......