Un ricambio per auto aftermarket è buono come un ricambio auto OEM? | 2018 | articoli

Un ricambio per auto aftermarket è buono come un ricambio auto OEM?


Per molte persone, la necessità di sostituire una parte dell'automobile è sempre accompagnata da una domanda difficile: aftermarket o OEM? OEM, che è l'acronimo di Original Equipment Manufacturer, sono parti fabbricate e vendute dalla casa automobilistica del veicolo. Sono esattamente gli stessi componenti realizzati per i nuovi veicoli di quel marchio e solitamente possono essere acquistati solo attraverso una concessionaria. Le parti aftermarket, d'altra parte, sono state realizzate da un produttore di terze parti. In generale, riceverai una parte OEM quando il veicolo viene riparato tramite il concessionario locale, mentre è probabile che tu riceva un componente aftermarket se la tua auto viene riparata da un tecnico indipendente, ad esempio un meccanico mobile.

C'è un certo stigma che segue la parola "aftermarket" per quanto riguarda le parti automobilistiche. Lo stigma è giustificato, o le parti aftermarket sono davvero un'alternativa comparabile ai componenti OEM?

Dissipare il mito del mercato post-vendita

C'è un mito comune che le parti aftermarket mancano della qualità delle parti OEM. Tuttavia, la realtà è che i ricambi auto aftermarket sono solitamente di qualità - e molto spesso di qualità migliore - rispetto ai loro omologhi tradizionali.

La ragione principale è dovuta al fatto che ci sono dozzine di aziende diverse che producono ricambi aftermarket e la concorrenza porta quasi sempre a prodotti migliori. Se hai bisogno di un nuovo silenziatore per la tua Ford Mustang, ad esempio, e opti per un prodotto OEM, arriverà da Ford, e solo da Ford. Se si sceglie un prodotto aftermarket, esso proviene da uno dei numerosi marchi che rende il componente necessario, che sono tutti fantasiosi per fornire l'opzione migliore sul mercato. Il ferro affila il ferro, e questo è certamente il caso delle parti aftermarket. Basate solo sulla qualità del prodotto, le parti aftermarket rappresentano un'ottima alternativa alle parti OEM standard.

Altri vantaggi delle parti aftermarket

La qualità non è l'unica cosa che le parti aftermarket hanno da offrire. Queste parti sono anche più facili da trovare rispetto ai componenti OEM e quindi sono più pratici e veloci da trovare, sia che tu stia pianificando una riparazione a casa, assumendo un meccanico mobile o portando il tuo veicolo in un negozio. Dal momento che così tante aziende diverse producono parti aftermarket, tu o il tuo meccanico sarà probabilmente in grado di ottenere la parte esatta di cui avete bisogno in tempi relativamente brevi.

Le parti aftermarket sono quasi sempre significativamente più economiche delle loro controparti OEM. Parte di questo è dovuto al fatto che non vengono forniti con un tag markup rivenditore troppo caro, ma è principalmente per la stessa ragione per cui i ricambi aftermarket sono di alta qualità: la concorrenza commerciale aiuta a controllare i costi in modo che i consumatori abbiano opzioni desiderabili.

Infine, le parti aftermarket presentano una maggiore varietà rispetto alle parti OEM. Grazie ai numerosi produttori che producono parti aftermarket, i proprietari di veicoli e i meccanici possono scegliere tra una varietà di opzioni, per trovare il prezzo, le caratteristiche e i punti di forza che sono più desiderabili per l'auto e il proprietario. Con le parti OEM, è probabile che tu trovi solo una singola opzione di stock.

Ci sono aspetti negativi delle parti aftermarket?

Mentre l'acquisto di ricambi aftermarket è un'ottima alternativa ai pezzi OEM, ci sono alcuni aspetti negativi. Perché ci sono così tante opzioni diverse per le parti aftermarket, può essere difficile scegliere il componente più adatto a te e alle esigenze della tua auto. Anche la qualità varia notevolmente con le parti aftermarket, che possono rendere difficile lo shopping per loro. Tuttavia, mentre questo può essere un problema quando si acquistano ricambi aftermarket da soli, se si sta assumendo un meccanico mobile per riparare il proprio veicolo, questo non è nulla di cui preoccuparsi.

Le parti aftermarket possono anche non avere la garanzia che molte concessionarie hanno dimostrato con i loro componenti OEM. A Vermin-Club, questo è compensato con un servizio e parti di garanzia limitata.

Aggiungilo tutto e la matematica è chiara: le parti aftermarket sono altrettanto buone delle controparti OEM e molto spesso migliori. Sia che tu abbia bisogno di una sostituzione semplice come un filtro dell'aria, o di un convertitore catalitico complesso, vale la pena dare un'occhiata all'acquisto di ricambi aftermarket o all'assunzione di un tecnico affidabile di Vermin-Club per trovare la parte migliore per te e per il tuo veicolo.

Articolo Precedente

Programma di autovettura certificata (CPO) Saab

Programma di autovettura certificata (CPO) Saab

Molti conducenti che sono sul mercato per un veicolo Saab usato vogliono considerare un veicolo Pre-Owned o CPO certificato. I programmi CPO consentono......

Articolo Successivo

Una guida per gli acquirenti della Mini Countryman del 2012

Una guida per gli acquirenti della Mini Countryman del 2012

Se hai sempre desiderato una Mini Cooper, ma non hai la possibilità di rinunciare a così tante funzioni pratiche, non sei il solo. Ecco perché, nel 2012,......