Sintomi di un servofreno idraulico difettoso o guasto | 2018 | articoli

Sintomi di un servofreno idraulico difettoso o guasto


I servofreni idraulici sono un tipo di servofreno che si trova su molte auto e camion stradali. Sebbene non siano comuni come i servofreni a vuoto tradizionali, servono allo stesso scopo, per fornire assistenza al sistema frenante al fine di ridurre lo sforzo del pedale e rendere più facile il funzionamento dei freni. Si differenziano dai servofreni a vuoto, in quanto funzionano utilizzando la pressione idraulica per aiutare i freni, invece del vuoto del motore. I booster funzionano utilizzando la pressione idraulica generata dalla pompa del servosterzo del veicolo o una pompa idraulica dedicata. I servofreni idraulici funzionano particolarmente bene per i veicoli dotati di motori diesel, dove c'è molto meno vuoto del motore generato e quindi accessibile agli accessori di alimentazione, rispetto ai motori a benzina.

Quando il servofreno idraulico non funziona o presenta problemi, può causare problemi nell'azionare i freni del veicolo, il che può diventare un problema di sicurezza. Di solito un ripetitore di frenata idraulico cattivo o guasto produrrà alcuni sintomi che possono avvisare il conducente di un problema.

1. Potenza frenante ridotta

Uno dei primi sintomi di un problema con il servofreno è la ridotta potenza frenante. In caso di problemi con il booster o di compromissione della pressione del sistema, il veicolo potrebbe subire una ridotta potenza di frenata. Si può notare che il veicolo impiega più tempo per fermarsi quando vengono applicati i freni e che i freni non rispondono così rapidamente come prima. Sintomi simili possono anche essere causati da altri problemi con il sistema frenante del veicolo, quindi si consiglia una diagnosi corretta se non si è sicuri del problema.

2. Premere a fondo il pedale del freno

Un altro sintomo comune di un problema con il servofreno idraulico è un pedale del freno rigido. Se il servofreno non funziona, il servofreno per i freni sarà disabilitato e il pedale diventerà difficile da premere. Un pedale forte richiede uno sforzo significativamente maggiore per abbassarsi, il che si tradurrà in una ridotta potenza di frenata e un maggiore sforzo del pedale.

3. Perdite di liquidi

Un altro sintomo di un problema con il servofreno idraulico del veicolo è perdite di liquido. Se uno qualsiasi dei sigilli o dei flessibili che fanno parte del sistema di amplificazione del freno idraulico si usurano o si rompono, potrebbero perdere liquido. A seconda della gravità della perdita, ciò può provocare gocciolamenti o pozzanghere di fluido idraulico sotto il veicolo. Eventuali perdite presenti nell'impianto di frenatura idraulico devono essere indirizzate il più rapidamente possibile, in quanto potrebbero compromettere il funzionamento del sistema, una volta che il livello del fluido scende sufficientemente.

Un servofreno idraulico funzionante correttamente consente di azionare facilmente i freni senza la necessità di una forza eccessiva e può causare frenate e quindi problemi di sicurezza con il veicolo in caso di problemi. Se si sospetta che il veicolo potrebbe avere un problema con il servofreno idraulico, far ispezionare il veicolo da un tecnico professionista, ad esempio da Vermin-Club, per determinare se il booster deve essere sostituito.

Articolo Precedente

Come comprare tappezzeria per auto di buona qualità

Come comprare tappezzeria per auto di buona qualità

La tappezzeria della tua auto dovrebbe essere confortevole, ma allo stesso tempo le persone cercano materiale facile da pulire, resistente e di grande......

Articolo Successivo

Quanto dura una scatola di fusibili?

Quanto dura una scatola di fusibili?

Nella maggior parte dei veicoli moderni ci sono solitamente due scatole di fusibili. Di solito uno è montato sotto il cofano e uno è sul lato del......