Come dipingere un auto da soli 2020 |articoli

Come dipingere un auto da soli


Una delle prime cose che ho notato di un'auto non è solo la sua marca e il suo modello: è la vernice. Sempre e ovunque, il lavoro di verniciatura del veicolo è esposto e le sue condizioni e il colore influenzano notevolmente il modo in cui viene visualizzato da altri. Potresti volere un nuovo lavoro di verniciatura per un look personalizzato o per rinnovare un vecchio lavoro di pittura che è stato indossato dal tempo e dagli elementi. Tuttavia, i lavori di verniciatura professionali possono essere costosi. Molte persone scelgono di ridipingere se stesse per risparmiare denaro, mentre altre vogliono imparare una nuova abilità o essere orgogliose di far parte di ogni fase del restauro di un'auto d'epoca. Qualunque sia la ragione per cui vuoi dipingere un'automobile, puoi farlo con i materiali, il tempo e la dedizione appropriati.

Prima di iniziare a raccogliere i materiali necessari, è necessario decidere quanta parte della vernice esistente deve essere rimossa. Ispezionare visivamente l'esterno della tua auto da tutti i lati, cercando imperfezioni nel lavoro di verniciatura. Se ci sono crepe, bolle o porzioni che si sono staccate, sarà necessario levigare tutta la vernice originale sul metallo prima di applicare un sigillante di primer. Se la vernice esistente è in condizioni relativamente buone e si è semplicemente opacizzata o si desidera un nuovo colore, sarà necessario solo carteggiare abbastanza per ottenere una superficie liscia prima di applicare nuova vernice. Ecco come dipingere la tua auto:

Come dipingere una macchina

  1. Raccogli i materiali corretti - Per verniciare un'auto, sono necessari i seguenti materiali: Compressore d'aria, Vernice trasparente per autoveicoli (opzionale), Vernice per auto, Stucco per vetri catalizzati (se necessario), Telo pulito, alcool denaturato (opzionale), Levigatrice elettrica (opzionale), Nastro per mascheratura , Filtro separatore di umidità, Pistola di verniciatura, Fogli di plastica o di carta (grande), Pittura di fondo (se necessario), Carta vetrata (matrice da 320 a 3000 grana, a seconda del danno alla vernice originale), Acqua

  2. Preparare la workstation - In un'area protetta dagli elementi, prepara la tua workstation. Proteggi altri oggetti di valore coprendoli in plastica.

  3. Bagnare la vecchia vernice di sabbia - Carteggiare la vernice esistente fino al livello desiderato, mantenendo la superficie bagnata con acqua durante il processo. Mentre puoi eseguire la levigatura a mano, è molto più rapido usare una levigatrice elettrica. Se hai bisogno di carteggiare il metallo per rimuovere completamente la vernice originale e la ruggine eventualmente presente, usa prima una grana grossa di carta vetrata, poi ripeti il ​​processo con una grana media e infine una grana fine una volta che hai raggiunto il metallo nudo. Se hai solo bisogno di levigare la vernice esistente, usa solo la grana più fine per preparare la superficie per la nuova vernice.

  4. Riempi eventuali ammaccature - Nel caso in cui sia stato levigato sul metallo, riempire eventuali ammaccature o ammaccature con stucco per vetratura catalizzato e lasciare asciugare completamente. Carteggiare con carta a grana fine fino a renderlo liscio, quindi pulire le superfici con alcool denaturato e un panno pulito per rimuovere eventuali oli.

  5. Preparare il veicolo e applicare il primer - Rimuovere o coprire con nastro adesivo e plastica o carta qualsiasi parte del veicolo che non si desidera verniciare, come paraurti e finestre. Per i lavori di verniciatura che hanno richiesto la levigatura sul metallo, è necessario applicare un sigillante di primer per proteggere il metallo dalla ruggine e fornire una superficie porosa come base per una nuova vernice.

    Mancia: Molte persone scelgono di usare bombolette spray di primer per questa fase, anche se puoi anche usare una pistola a vernice per applicarla.

  6. Lasciare asciugare il primer - Indipendentemente dal metodo scelto per applicare il primer, lasciarlo asciugare completamente all'aria (almeno un giorno) prima di passare alla fase successiva.

  7. Doppia protezione di controllo, superfici pulite - Assicurati che il nastro protettivo e la plastica o la carta protettiva non si siano staccati, sostituendolo se necessario. Pulire le superfici da verniciare con acetone sul panno per assicurarsi che non vi siano residui di polvere o oleosi.

  8. Imposta il tuo impianto di verniciatura ad aria - Il compressore d'aria si collega al filtro separatore d'umidità, che quindi si collega alla pistola di verniciatura. Aggiungi la vernice automobilistica di tua scelta dopo che è stata diluita in base alle istruzioni del particolare marchio.

  9. Spruzza la superficie del tuo veicolo con movimenti regolari e ampi - Prenditi tutto il tempo necessario per garantire che ogni porzione sia completamente coperta. Lasciare asciugare la vernice, o polimerizzare, secondo le istruzioni del marchio, che di solito è tra uno e sette giorni.

  10. Bagnare la sabbia e applicare un rivestimento trasparente - Per una finitura più lucida, prendere in considerazione la levigatura a umido della nuova vernice con carta a grana 1200 o più fine e applicare una vernice trasparente dopo un risciacquo completo con acqua.

  11. Pulire - Dopo che la vernice è completamente asciugata, rimuovi il nastro adesivo e i rivestimenti protettivi applicati al punto 4. Infine, sostituisci tutti i componenti della tua auto che hai rimosso, in modo da poter ammirare l'aspetto dipinto di recente della tua auto.

Anche se dipingere una macchina tu stesso può essere un'esperienza gratificante, ci vuole un notevole sforzo e tempo. Ecco perché molte persone si rivolgono a un professionista per fare il lavoro di verniciatura per loro. C'è anche il rischio che una parte del tuo lavoro di verniciatura non sia liscia quando viene eseguita da sola, il che richiederebbe un lavoro aggiuntivo da riparare.

In questo caso, il costo finale potrebbe essere paragonabile a quello di aver pagato un professionista in primo luogo e avresti subito una notevole quantità di stress nel processo. I costi di verniciatura professionali variano a seconda del tipo di auto, della vernice utilizzata e dell'intensità del lavoro. Se non sei sicuro di questo o di qualsiasi altro problema con la tua auto, non esitare a chiamare uno dei tuoi meccanici oggi.

Articolo Precedente

Come conservare correttamente l'olio del motore

Come conservare correttamente l'olio del motore

Alcuni conducenti preferiscono rifornirsi di olio per motori per le loro future esigenze di cambio dell'olio. Conservando l'olio motore secondo le......

Articolo Successivo

P2202 Codice guasto OBD-II: Sensore di ossido di azoto (NOx) Circuito sensore basso Banco di ingresso 1

P2202 Codice guasto OBD-II: Sensore di ossido di azoto (NOx) Circuito sensore basso Banco di ingresso 1

Definizione del codice P2202 Circuito sensore sensore di ossido di azoto (NOx) Banco di ingresso basso 1 Cosa significa il codice P2202 P2202 è un codice......