Come risolvere un coperchio del tappo del gas che non si apre 2020 |articoli

Come risolvere un coperchio del tappo del gas che non si apre


Una delle situazioni più frustranti che un proprietario dell'auto potrebbe provare è quella di presentarsi a una stazione di servizio con un'auto con un coperchio del tappo del gas bloccato o una porta del carburante. Sembra sempre che "Murphy" e la sua "Legge" tendano a comparire nei momenti più sconvenienti. Questo è il caso quando si scopre che la porta del carburante sul veicolo non si apre come è stata progettata.

Che si tratti di una molla interna, di una lubrificazione insufficiente, di una porta del carburante piegata o di problemi con la leva dell'attivatore del pulsante all'interno del veicolo, ci sono alcuni modi per risolvere il problema, in modo da poter contattare un meccanico locale e riparare la copertura del tappo del gas danneggiato.

Di seguito sono riportati alcuni dei metodi di risoluzione dei problemi più comuni per scoprire perché la porta del carburante sul veicolo non si apre.

Metodo 1 di 2: Ispezionare la leva o il pulsante della porta del carburante

Su molte auto moderne, camion e SUV, la porta del carburante è bloccata dall'esterno per impedire a persone non autorizzate di aprire la porta del carburante e potenzialmente manomettere o rubare la benzina o il gasolio che alimenta il veicolo. Lo sportello del carburante stesso viene attivato da una leva meccanica o da un interruttore a pulsante.

I dispositivi per porte del carburante azionati a leva sono comunemente collegati a un meccanismo di bloccaggio a molla situato dietro lo sportello del carburante. Mentre il livello viene tirato verso l'alto, viene tirato contemporaneamente un cavo collegato alla leva e al dispositivo di bloccaggio azionato a molla. Quando ciò si verifica, il blocco a molla fa "clic" sullo sportello del carburante aperto, consentendo di caricare il carburante all'interno del serbatoio.

Su un grilletto porta del combustibile controllato da un pulsante, un segnale elettronico viene inviato attraverso fili elettrici a un solenoide che fa scattare il meccanismo di bloccaggio per "aprire" la cella a combustibile. Questo tipo di sistema di controllo invia un segnale elettrico attraverso un relè, alla scatola dei fusibili, al filo collegato al solenoide e quindi al solenoide stesso.

Perché ci sono più dispositivi e sistemi di bloccaggio delle porte del carburante che vengono attivati ​​all'interno del veicolo; ci sono diversi passaggi da eseguire per risolvere i problemi che causano il problema. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire per rintracciare i problemi con una porta del combustibile meccanica, a cavo e una porta del combustibile azionata elettricamente:

Passaggio 1: ispezionare la leva per rilevare eventuali danni: In molti casi, una porta del combustibile azionata meccanicamente non può aprirsi se c'è un danno meccanico alla maniglia stessa. In molti casi, la maniglia è collegata a un cavo sotto la pedaliera sul lato del conducente. Questa connessione può interrompersi se il manico viene tirato abbastanza forte.

Per ispezionare questo componente per danni, attenersi alle seguenti linee guida:

  • Rimuovere il cruscotto o il coperchio del pianale in cui si trova la leva del portello del carburante.

  • Ispezionare la connessione dalla leva al cavo. Se la connessione è interrotta, dovrai acquistare una nuova leva dal negozio di ricambi auto o dal rivenditore e sostituire la leva.

Passaggio 2: traccia il cavo dalla leva allo sportello del carburante: Se durante l'ispezione fisica iniziale si determina che la leva e il collegamento al cavo sono buoni, è necessario tracciare il filo fino alla porta del carburante.

È una buona idea avere una seconda persona che ti aiuti con questo esame, in quanto una persona dovrà tirare la leva alla fonte, mentre l'altra ispezionerà la connessione sulla porta del carburante per l'attività del cavo.

  • Individuare il collegamento del cavo collegato dietro lo sportello del carburante. In molti casi dovrai rimuovere il coperchio dietro il bagagliaio per accedere al cavo della porta del carburante.

  • Mentre una persona tira su il cavo, nota l'azione del cavo. Se il cavo è in movimento ma la porta non scatta, il problema sarà il meccanismo di blocco e non il cavo. Se il cavo non si muove, ma è sicuro sulla leva, sarà necessario rimuovere e sostituire il cavo come probabilmente danneggiato da qualche parte tra le due connessioni.

Passi per la risoluzione dei problemi di una porta del combustibile azionata elettricamente:

La maggior parte delle auto moderne ha un meccanismo di blocco della porta del carburante azionato elettricamente. Questo tipo di sistema utilizza un pulsante che di solito si trova sul cruscotto, sulla console centrale o sul pavimento che, una volta attivato, invia un segnale elettrico al meccanismo di blocco dietro la porta del carburante.

Ci sono diversi componenti che potrebbero causare il malfunzionamento di questo sistema, motivo per cui è sempre una buona idea rinviare all'esperienza di un meccanico professionista per completare l'ispezione per la risoluzione dei problemi.

Tuttavia, ai fini dell'educazione, alcuni dei seguenti componenti potrebbero essere danneggiati e causare la mancata attivazione della porta del carburante:

  • Il pulsante o l'attivatore all'interno della cabina del veicolo
  • L'interruttore relè collegato al solenoide di blocco
  • La miccia che attiva il solenoide
  • I fili che vanno dal pulsante al relè
  • Il cilindro di chiusura
  • Il solenoide elettrico

Una volta individuato il componente guasto, sarà necessario sostituirlo per ripristinare la funzione sulla porta del carburante. Se si scopre che uno qualsiasi dei problemi di cui sopra esiste con la porta del carburante, contattare un meccanico professionista per riparare la porta del carburante sul veicolo, o acquistare e rivedere i passaggi esatti indicati nel manuale di servizio del veicolo per completare questo servizio in modo indipendente.

Metodo 2 di 2: controllo dello sportello del carburante per danni

Se i cavi interni, le maniglie, i pulsanti o i componenti elettrici che azionano la porta sono in buone condizioni, è probabile che il problema dello sportello del combustibile bloccato contribuisca alla porta stessa danneggiata o ai componenti che comprendono la porta del carburante e il meccanismo di blocco.

Per risolvere questo problema, dovrai prima trovare un modo per aprire la porta stessa. A seconda del tipo di meccanismo di attivazione che si possiede (un elettromagnete via cavo o elettrico), si determina come è possibile aprire la porta senza danneggiare la porta o altri componenti.

Passaggio 1: provare ad accedere al cavo che attiva la serratura dietro la porta del carburante: Se si dispone di un lucchetto a fune, potrebbe essere possibile aprire la porta rimuovendo l'interno del camion sul lato in cui si trova lo sportello della cella a combustibile e tirando manualmente il cavo fino a quando la porta non si "apre".

Se questo metodo non funziona, potresti dover contattare un meccanico professionista per completare il servizio per te.

Passo 2: Trova il pulsante di rilascio manuale dietro lo sportello del carburante sulle porte del combustibile ad azionamento elettrico: La maggior parte dei produttori di automobili nazionali ed esteri ha un pulsante situato sul retro dello sportello del carburante (dietro l'interno del carrello) che può essere premuto manualmente per sbloccare la porta. L'immagine sopra mostra la posizione di questo pulsante sulla maggior parte delle auto.

Se è possibile premere questo pulsante e la porta si sblocca, il danneggiato è correlato a un problema elettrico.

Fase 3: ispezionare i due sospetti probabili: lo stantuffo e la molla aperta: Sulla maggior parte delle porte a combustibile elettriche, ci sono due parti che a volte falliscono. Il primo è lo stantuffo, che è ciò che protegge la porta del veicolo quando è bloccato. Questo stantuffo si aprirà quando il solenoide è attivato.

Per verificare il funzionamento di questa parte, avrai bisogno di una seconda persona. Segui queste linee guida:

  • Con lo sportello del carburante aperto mentre l'immagine viene visualizzata, premere lo stantuffo verso il basso per "bloccarlo" in posizione. Se lo stantuffo non scatta in posizione di blocco, questo componente è danneggiato e deve essere sostituito.

  • Se lo stantuffo si blocca, chiedere al proprio assistente di premere il pulsante di sblocco della porta nel veicolo. Se lo stantuffo si apre, il problema potrebbe riguardare la porta stessa o il punto in cui lo stantuffo si collega alla porta del carburante.

Controlla la molla pop-open:

  • Prova a spostare la porta aperta e chiusa (senza bloccare la porta del carburante) per ispezionare l'azione della molla. Se la molla sembra tesa o sta emettendo un suono cigolante, provare ad applicare un po 'di WD-40 o fluido penetrante per allentare la molla.

  • Se la molla pop-open appare danneggiata, ciò potrebbe causare la chiusura della porta e la necessità di sostituzione.

Se hai provato tutti questi passaggi per la risoluzione dei problemi e ancora non riesci a determinare perché la porta del carburante non si apre o blocca, contatta un meccanico professionista, come quello di Vermin-Club, per ispezionare la porta del carburante e determinare cosa è rotto e rendere appropriato riparazioni se necessario.

Articolo Precedente

Top Notizie e notizie automobilistiche: 27 agosto - 2 settembre

Top Notizie e notizie automobilistiche: 27 agosto - 2 settembre

Ogni settimana compiliamo i migliori annunci e sviluppi dal mondo delle auto. Ecco gli argomenti da non perdere dal 27 agosto al 2 settembre. Basta......

Articolo Successivo

P2705 Codice di errore OBD-II: elemento di attrito della trasmissione F Apply Intervallo di tempo / prestazioni

P2705 Codice di errore OBD-II: elemento di attrito della trasmissione F Apply Intervallo di tempo / prestazioni

Definizione del codice P2705 Per Ford e Chrysler, un codice di errore P2705 indica un malfunzionamento negli elementi di attrito della trasmissione. Il......