Confronti di Drivetrains - FWD, RWD, AWD | 2018 | articoli

Confronti di Drivetrains - FWD, RWD, AWD


Il drivetrain in una macchina è composto principalmente dal motore e dalla trasmissione. Il resto - le parti che prendono il potere dalla trasmissione e le inviano alle ruote - queste sono le parti che definiscono realmente come l'auto agisce sulla strada. Disposizioni diverse funzionano per diversi ambienti e offrono un'esperienza diversa per il guidatore. I produttori e gli appassionati fedeli al marchio amano sputare numeri e specifiche, ma cosa offrono realmente i diversi accordi di trasmissione?

Trazione anteriore

I veicoli a trazione anteriore sono noti per essere, in media, più leggeri di entrambi i loro omologhi. La disposizione della trasmissione lascia inoltre molto spazio sotto la macchina, dove normalmente un semiasse, un differenziale centrale, ecc. Ciò significa che i produttori possono mantenere la trasmissione in un piccolo pacchetto pulito su un'estremità dell'auto mentre danno ai passeggeri più spazio per le gambe e spazio sul bagagliaio.

Come funziona?

Senza entrare troppo nel dettaglio, tutti i normali componenti della trasmissione sono presenti in una vettura a trazione anteriore con l'unica differenza che sono l'orientamento e la posizione. Troverete il motore, la trasmissione e il differenziale tutti collegati a un motore montato trasversalmente.

Esistono motori montati longitudinalmente che inviano energia alle ruote anteriori, ma sono molto rari e hanno un layout simile a quello delle vetture a trazione integrale, il che significa che la potenza di solito torna alla trasmissione sotto l'auto tra il guidatore e il passeggero prima di andare a un differenziale nello stesso alloggiamento, mandandolo alle ruote anteriori. Questa è come la trazione integrale simmetrica di Subaru senza l'albero di trasmissione che invia potenza all'asse posteriore.

In un'auto con un motore montato trasversalmente, i cilindri sono allineati da sinistra a destra anziché da fronte a retro.

Mentre questa disposizione può sembrare controintuitiva, in realtà consente a molti componenti importanti di occupare una piccola area mentre si esegue come una trasmissione molto più complessa la maggior parte del tempo. Un motore montato trasversalmente può avere la trasmissione in posizione sostanzialmente adiacente (ancora tra le ruote anteriori), inviando potenza al differenziale anteriore e successivamente agli assali. Il montaggio della trasmissione, del differenziale e degli assi in un alloggiamento è chiamato transaxle.

Questo tipo di installazione può essere trovato anche sulle auto a motore posteriore o centrale, con l'unica differenza che è la posizione (sull'asse posteriore).

Questa disposizione leggera e semplice consente ai produttori di installare motori più piccoli e più efficienti sotto il cofano.

Vantaggi della trazione anteriore

  • Le auto a trazione anteriore sono generalmente più leggere e hanno il peso maggiore sulle ruote anteriori. Ciò fornisce un buon equilibrio per una trazione affidabile. Questo aiuta anche con la frenata.

  • L'efficienza del carburante è un grande punto di vendita per le auto con questo tipo di trasmissione. Mentre la trazione superiore li fa utilizzare il carburante in modo più efficace indipendentemente dalle dimensioni del motore, i motori più piccoli utilizzano meno gas e la leggerezza significa che il motore ha meno da trascinare.

  • La trazione sulle ruote posteriori è significativamente migliore quando non mettono la forza a terra. Un sacco di stress laterale viene messo sul veicolo quando si gira intorno agli angoli, facendo combaciare le ruote posteriori per mantenere la trazione. Quando le ruote posteriori non riescono a mantenere la trazione, succede il sovrasterzo.

    • Oversteer è quando la parte posteriore si allenta perché le ruote posteriori perdono trazione e questo può far perdere il controllo del veicolo.
  • Nessun componente di trasmissione che occupa molto spazio è sotto il veicolo, lasciando il corpo seduto più in basso e consentendo ai passeggeri di avere più spazio.

  • Le caratteristiche di maneggevolezza sono prevedibili e meno aggressive rispetto ad altri layout di trasmissione. Nuovi conducenti o conducenti prudenti ne traggono vantaggio.

Svantaggi della trazione anteriore

  • Con la trazione anteriore, le ruote anteriori stanno facendo un sacco di lavoro. Sono responsabili dello sterzo, della maggior parte della frenata e di tutta la potenza che va a terra. Ciò può causare problemi di trazione e sottosterzo.

    • Il sottosterzo è quando le ruote anteriori perdono aderenza mentre si gira, facendo in modo che l'auto si sposti verso l'esterno della curva.
  • Le ruote anteriori possono solo tollerare così tanta potenza prima che non siano più utili per affrontare le curve velocemente. Mentre tutti amano un'auto con un calcio, troppa potenza fa perdere drasticamente le ruote anteriori. Questo può rendere una strada asfaltata asciutta come una lastra di ghiaccio.

La trazione anteriore è adatta alle tue esigenze?

  • Le città e gli ambienti urbani sono ideali per la trazione anteriore. Le strade sono generalmente ben mantenute e non ci sono molti tratti aperti in cui possono verificarsi la guida ad alta velocità e la marcia in curva.

  • I pendolari e gli altri guidatori a lunga distanza sono in grado di godere della semplice manutenzione delle auto a trazione anteriore e del risparmio di carburante.

  • I nuovi guidatori dovrebbero iniziare con una macchina a trazione anteriore. Questo può far sì che imparino a guidare in un'auto facile da controllare e non gli permettano di fare troppe cazzate pericolose come ciambelle e powerslides

  • Le auto a trazione anteriore hanno una trazione migliore in condizioni stradali sfavorevoli rispetto alle vetture a trazione posteriore. Chi vive in una zona con neve leggera o molta pioggia beneficerà di un'auto a trazione anteriore.

Trazione posteriore

Un favorito tra puristi automobilistici, la trazione posteriore ha ancora molto da offrire al guidatore di oggi. Principalmente trovato in sport e auto di lusso al giorno d'oggi, questo accordo è stato utilizzato in quasi tutti i veicoli realizzati nella prima metà del XX secolo. L'attrazione principale è il layout intuitivo e le caratteristiche di maneggevolezza che offre la trazione posteriore. Il layout della trazione posteriore è spesso visto come il layout standard per un'automobile.

Come funziona?

La disposizione di trasmissione più semplice, la trazione posteriore mette il motore nella parte anteriore della vettura e lo invia indietro attraverso la trasmissione al differenziale posteriore. Il differenziale invia quindi potenza alle ruote posteriori. Semplici modelli e libri rivolti a giovani e bambini quasi sempre raffigurano questo come "come funziona una macchina", e per una buona ragione. Oltre al fatto che il flusso di energia dalla parte anteriore a quella posteriore è visivamente facile da capire, avendo una sola potenza dell'impugnatura mentre gli altri sterzi hanno molto senso.

La disposizione standard ha il motore longitudinalmente montato nella parte anteriore con la trasmissione che si siede sotto l'auto tra il guidatore e il passeggero. L'albero di trasmissione passa attraverso un tunnel integrato nel corpo. Una manciata di auto sportive come la Mercedes SLS AMG hanno la trasmissione nella parte posteriore sotto forma di un cambio posteriore, ma questa disposizione è tecnicamente complessa e si trova solo su auto da corsa di auto sportive di fascia alta. Anche le auto con trazione posteriore sono dotate di un cambio posteriore, mantenendo tutto il peso sulle ruote motrici per una trazione superiore.

La movimentazione è il fattore principale per chi ama la trazione posteriore. Le caratteristiche di maneggevolezza sono prevedibili ma molto vivaci. Di solito le auto con trazione posteriore possono essere fatte con angoli relativamente al sovrasterzo. Alcuni considerano questo come un problema, altri lo apprezzano così tanto che tutti gli sport motoristici sono costruiti attorno al principio. Drifting è l'unico sport motoristico in cui i piloti vengono giudicati in base alla velocità. Nello specifico, vengono giudicati in base a quanto bene possono controllare il sovrasterzo della propria auto attorno agli angoli e quanto possono avvicinarsi ai muri e ad altri ostacoli senza colpirli completamente.

Oversteer è come l'espresso. Alcune persone non possono vivere senza di essa, mentre fanno sentire gli altri totalmente fuori controllo. Inoltre, troppo ti darà un mal di stomaco e lo schianto che segue quando esageri può davvero farti rivalutare le tue priorità.

Le grandi e lussuose auto sportive come la BMW M5 o la Cadillac CTS-V utilizzano la trazione posteriore per offrire ai veicoli più grandi una guida più agile. Mentre la trazione integrale funziona anche per le prestazioni, promuove anche il sottosterzo più della trazione posteriore. Questo è un grosso problema per le auto più pesanti che hanno bisogno della massima maneggevolezza per muoversi rapidamente attraverso le curve senza manovre difficili.

Vantaggi della trazione posteriore

  • Maneggevolezza, poiché le ruote anteriori non stanno cedendo il terreno e perdono trazione.

  • Meno peso nella parte anteriore unita alla mancanza di potenza sulle ruote anteriori significa pochissime possibilità di sottosterzo.

  • Layout intuitivo che semplifica la risoluzione dei problemi. La posizione di un rumore o vibrazione è facilmente individuabile con l'intera trasmissione che procede in linea retta.

Svantaggi della trazione posteriore

  • Scarsa trazione in condizioni sdrucciolevoli dovuta al peso molto limitato delle ruote motrici. Alcuni autisti hanno messo sacchi di sabbia sulle ruote posteriori in inverno, riducendo la distanza in miglia del gas per fornire una migliore trazione.

  • Alcune persone sostengono che la trazione posteriore è superata, citando i progressi con la trazione integrale e la trazione anteriore che li rendono performanti allo stesso modo. In alcuni casi, le auto a trazione posteriore sono fatte in quel modo per catturare la nostalgia. Questo è il caso della Ford Mustang e della Dodge Challenger.

  • Se una vettura a trazione posteriore ha un assale posteriore sul retro, cioè un assale senza sospensioni indipendenti, la manovrabilità può risultare sgradevole e scomoda.

La trazione posteriore funziona per le tue esigenze?

  • I conducenti che vivono in una zona calda che non riceve precipitazioni particolarmente eccessive non sperimenteranno la maggior parte degli inconvenienti con la trazione posteriore.

  • Coloro che desiderano un tocco sportivo possono farlo anche in un veicolo non sportivo dotato di trazione posteriore.

  • Alimentare solo le ruote posteriori anziché tutte le ruote consente di ottenere un risparmio di carburante maggiore rispetto alla trazione integrale e consente una migliore accelerazione in velocità.

Trazione integrale

La trazione integrale sta guadagnando popolarità negli ultimi due decenni. Inizialmente, i costruttori pensavano che la trazione integrale avrebbe attratto soprattutto coloro che volevano viaggiare fuori strada. Hanno scoperto, invece, che molte persone amavano il modo in cui le auto a trazione integrale si muovevano su marciapiedi e strade sterrate a velocità più elevate. Le gare di rally, che si svolgevano fuori strada la maggior parte del tempo, hanno adottato la trazione integrale molto rapidamente. Poiché le gare di rally sono state fondate per gareggiare su auto che le persone normali potevano acquistare e acquistare, molti costruttori dovevano realizzare vetture a trazione integrale sportive disponibili in fabbrica per soddisfare le normative di omologazione. Ciò significa che per gareggiare in una gara di rally, il produttore dovrebbe fare un certo numero all'anno per i consumatori. Le berline come la Mitsubishi Lancer e la Subaru Impreza furono prodotte in grande numero mentre le macchine del Gruppo B più veloci come la Ford RS200 furono prodotte in numero piuttosto ridotto.

Questo ha spinto le case automobilistiche a iniziare a integrare la trazione integrale nelle loro auto più sportive. Ciò significava anche che i sistemi di trazione integrale più avanzati e leggeri sono stati sviluppati per rimanere competitivi. Al giorno d'oggi, la trazione integrale è una caratteristica standard in tutto, dai station wagon alle supercar. Persino la Ferrari ha usato la trazione integrale in due veicoli recenti.

Come funziona?

La trazione integrale si trova solitamente nei veicoli con il motore nella parte anteriore. Mentre Audi e Porsche fanno entrambi modelli con trazione integrale che non hanno il motore nella parte anteriore, anche il gruppo di veicoli che la descrizione si applica è ancora minuscolo. Con le auto a motore anteriore, ci sono due modi comuni per cui la trazione integrale funziona:

Il sistema che distribuisce il potere più uniformemente coinvolge l'invio di energia attraverso la trasmissione e in un differenziale centrale. Questo è simile a un layout di trazione posteriore, solo con un albero di trasmissione che va dal differenziale centrale a un differenziale sull'asse anteriore. Nel caso della Nissan Skyline GT-R, una vettura rara negli Stati Uniti, il modello base era in realtà una macchina a trazione posteriore. Anche il sistema Quattro di Audi utilizza questo layout. La ripartizione della potenza tra i due assali è solitamente di 50/50 o favorisce le ruote posteriori fino a una spaccatura 30/70.

Il secondo tipo di layout di trazione integrale assomiglia più a quello di una vettura a trazione anteriore. Il motore si collega alla trasmissione che si trova nello stesso alloggiamento del differenziale anteriore e degli assali. Venendo da questo assemblaggio è un altro albero di trasmissione che corre a un differenziale posteriore. Honda, MINI, Volkswagen e molti altri usano sistemi come questi con ottimi risultati. Questo tipo di sistema di solito favorisce le ruote anteriori, con una spaccatura 60/40 che rappresenta la media delle auto con prestazioni più elevate. Alcuni sistemi inviano appena il 10% di potenza alla parte posteriore quando le ruote anteriori non scivolano. Il risparmio di carburante migliora con questo sistema e pesa meno dell'alternativa.

Vantaggi della trazione integrale

  • La trazione è notevolmente migliorata con la potenza che va a tutte le ruote. Ciò migliora notevolmente le prestazioni fuoristrada e su strade sconnesse. Ciò migliora anche l'accelerazione nelle applicazioni di prestazioni.

  • Facilmente la disposizione di drivetrain più versatile. Un grande motivo per le auto a trazione integrale sono popolari con i tuner e i guerrieri del fine settimana sono la gamma di cose che possono fare su e fuori strada.

  • Il meteo non è certo una preoccupazione quando la tua auto può inviare energia a qualsiasi ruota abbia la maggiore trazione. La neve e la pioggia sono più facili da guidare.

Svantaggi della trazione integrale

  • Una migliore trazione in condizioni stradali scivolose può rendere il conducente troppo sicuro della propria capacità di fermarsi o girare, spesso causando un incidente.

  • Risparmio di carburante peggiore rispetto alle alternative.

  • Pesante. Più parti significa più peso, non importa come lo si taglia.

  • Più parti significano più cose che possono andare storte. Peggio ancora, non esiste un vero sistema di trazione integrale standard, quindi le parti non sono scambiabili come quelle dei veicoli a trazione posteriore.

  • Caratteristiche di gestione insolite; ogni produttore ha i propri capricci in questo reparto. Detto questo, alcuni sistemi di trazione integrale sono ridicolmente facili da gestire mentre altri sono terribilmente imprevedibili (in particolare se modificati).

La trazione integrale è adatta alle tue esigenze?

  • Chiunque vive in una zona molto nevosa dovrebbe seriamente considerare di possedere un veicolo a trazione integrale. Rimanere bloccati nella neve può essere particolarmente brutto nelle zone rurali.

  • Chi vive in luoghi caldi e asciutti non avrà bisogno di trazione integrale per una trazione extra, ma mi piace ancora l'aspetto delle prestazioni. Peggior economia dei consumi però.

  • Di solito la trazione integrale è eccessiva in città. Piccoli veicoli a trazione integrale possono essere meravigliosi in città innevate come Montreal o Boston.

Articolo Precedente

Codice di errore P0093 OBD-II: perdita di sistema rilevata con perdite nel sistema di alimentazione

Codice di errore P0093 OBD-II: perdita di sistema rilevata con perdite nel sistema di alimentazione

Definizione del codice P0093 Perdita di sistema rilevata da perdite nel sistema di alimentazione Cosa significa il codice P0093 Esiste un codice per una......

Articolo Successivo

Top 10 Strade panoramiche nel New Hampshire

Top 10 Strade panoramiche nel New Hampshire

N. 10 - American Independence Byway Utente di Flickr: Lee Wright Posizione di partenza : Exeter, NH Posizione di fine : Hampton, NH Lunghezza : 12 miglia......