I sintomi di un ammortizzatore cattivo o guasto | 2018 | articoli

I sintomi di un ammortizzatore cattivo o guasto


Vuoi sapere se è il momento di sostituire i tuoi ammortizzatori? Non sai quali sono i sintomi di un ammortizzatore cattivo o difettoso? Per prima cosa devi sapere un po 'di come è progettato un ammortizzatore. Lo scopo e il design di un ammortizzatore è quello di aiutare a mantenere le gomme a terra su strade sconnesse in modo che tu, come il guidatore, possa mantenere il controllo del veicolo. I puntoni e gli ammortizzatori sono progettati allo stesso modo, tranne che il peso del veicolo è sul puntone stesso mentre uno shock è semplicemente un collegamento tra due parti della sospensione. Sono costituiti da un cilindro chiamato tubo di riserva riempito con fluido idraulico, un altro tubo chiamato cilindro di pressione all'interno di quel cilindro, un pistone che viaggia attraverso il cilindro interno e che valvera i metri del flusso di fluido da un lato del pistone a l'altro come urti sulla strada si incontrano. Sono fissati al veicolo mediante bulloni e boccole in gomma.

Diverse cose possono andare storte con un ammortizzatore, quindi siamo qui per aiutarvi a determinare quali sono i sintomi di scosse / cedimenti difettosi o guasti in modo da poter prendere una decisione informata sul fatto che sia necessario o meno sostituirli.

1. Vibrazioni durante la guida

Se la valvola o la guarnizione del pistone all'interno dell'ammortizzatore si sta consumando, potrebbe non essere posizionata correttamente, consentendo al fluido di fluire incontrollato oltre la valvola o la tenuta del pistone e consentendo così a ogni piccola protuberanza sulla strada di provocare una reazione eccessiva. mani sul volante.

2. Sterzatura o abbassamento del naso durante la frenata

Se la valvola o la guarnizione del pistone all'interno dell'ammortizzatore si sta consumando, il fluido scorre incontrollato e anche il minimo movimento del volante o la minima applicazione del freno da parte del conducente consente un movimento estremo del pistone all'interno del cilindro. Ciò significa che se si prende una svolta a destra, ad esempio, il peso del veicolo si sposterà più forte verso sinistra durante il turno e il guidatore dovrà correggerlo, provocando una sterzata. Durante la frenata, il peso si sposterà più in avanti del previsto provocando un'immersione del naso.

3. I freni impiegano più tempo per fermare la macchina

Oltre all'immersione del naso durante l'applicazione dei freni, è necessario del tempo extra perché il veicolo riprenda tutta la lunghezza dello stelo del pistone se incontrollato e questo aggiunge tempo e allunga la distanza di arresto necessaria per fermarsi completamente.

4. Usura irregolare del pneumatico

Uno shock consumato non è in grado di tenere saldamente il pneumatico sulla superficie stradale. Ciò provoca un leggero rimbalzo mentre il veicolo si sposta sulla superficie stradale. La parte del pneumatico che è a contatto con la strada si usurerà, ma la parte del pneumatico che non è in contatto con la strada non lo farà, causando un'usura non uniforme dei pneumatici. Mentre il pneumatico ruota, questa area di contatto cambia costantemente con la velocità della strada, la frequenza di rimbalzo, ecc. L'area di contatto cambiata appare come patch eccessivamente usurati nel battistrada del pneumatico.

5. Perdita di liquido

A volte le guarnizioni che circondano l'albero che si estende dal corpo dell'ammortizzatore inizieranno a fuoriuscire e questo fluido che cola si riverserà lungo il lato dello shock verso il terreno. La perdita di fluido causerà una perdita nella capacità dello shock di svolgere la sua funzione in quanto ci sarà sempre meno liquido nella camera con cui lavorare.

6. Boccola incrinata nei punti di attacco

Lo shock ha punti ad ogni estremità che permettono di essere imbullonato al veicolo. Questi punti di attacco hanno boccole di gomma e se quelle boccole di gomma si rompono o si rompono, si sentirà un rumore mentre il veicolo sta guidando su dossi.

Se si nota uno di questi sintomi, si consiglia di contattare Vermin-Club.org per controllare professionalmente gli shock e le sospensioni. Il tecnico professionista Vermin-Club ti informerà sulle condizioni della sospensione inclusi gli ammortizzatori e ti fornirà un preventivo per la loro sostituzione, se necessario.

Articolo Precedente

The Guide to Colored Curb Zones a New York

The Guide to Colored Curb Zones a New York

Leggi di parcheggio di New York: comprensione delle basi Se sei un autista autorizzato nello stato di New York, probabilmente conosci bene le varie leggi......

Articolo Successivo

Una guida per l'acquirente alla Mazda 5 del 2012

Una guida per l'acquirente alla Mazda 5 del 2012

Se sei alla ricerca di un veicolo che non sia proprio un minivan ma che sia più grande di un carro, ti innamorerai della Mazda 5. Con abbastanza spazio......