Come posso sapere se i miei pneumatici sono in buone condizioni? 2020 |articoli

Come posso sapere se i miei pneumatici sono in buone condizioni?


I pneumatici per auto hanno solo una certa durata. Un veicolo deve sempre avere pneumatici adatti alle normali condizioni di guida. Molte persone che vivono in climi più freddi hanno due set di pneumatici: uno per l'inverno e uno per il resto dell'anno. Mantenere i tuoi pneumatici in buone condizioni è indispensabile per mantenere la tua macchina operativa nel modo più sicuro possibile; se hai indossato il battistrada non riuscirai a stabilire un buon contatto con il terreno che ritarderà il tempo di frenata. Sapere cosa cercare nella qualità dei tuoi pneumatici ti farà sapere quando è il momento di sostituirli.

Un pneumatico può essere pericoloso o utilizzabile a causa di diversi fattori:

  • Dry-rot: Il pneumatico ha un buon battistrada, ma ha delle crepe nelle pareti laterali conosciute come "controllo del tempo" o "decomposizione a secco". Questo di solito si verifica più tardi nella vita del pneumatico e può accadere se un veicolo è parcheggiato frequentemente all'esterno a temperature elevate.

  • I pneumatici sono fatti di diversi strati: Con lo pneumatico che invecchia, o è danneggiato, il pneumatico può iniziare a staccarsi, sviluppando rigonfiamenti problematici che influiscono sulla guidabilità.

  • Problemi di allineamento della sospensione: I pneumatici si usurano se la sospensione è allineata in modo errato, il che può rappresentare un serio pericolo per la sicurezza.

Per mantenere i tuoi pneumatici in buona salute, le seguenti attività di manutenzione ordinaria sono indispensabili:

  • Controlla il battistrada del pneumatico per rilevare l'usura: Prova il test del centesimo. Inseriscilo nel battistrada con la testa di Lincoln capovolta. Se non riesci a vedere i capelli di Lincoln, allora il tuo passo è in buona salute. Considera nuove gomme se vedi i suoi capelli e sostituiscili se vedi la sua testa.

  • Cerca indicatori di usura del battistrada: Queste sono barre di gomma dura che appaiono solo su pneumatici consumati. Se questi indicatori appaiono in due o tre punti, è il momento di sostituire la tua gomma.

  • Cerca gli oggetti alloggiati nel pneumatico: Questi possono includere chiodi, piccole pietre o chiodi a testa piatta. Se senti un sibilo quando estrai un chiodo, spingilo indietro velocemente e rimuovi il pneumatico. I pneumatici con perdite devono essere riparati da un professionista.

  • Guarda le pareti laterali: Verificare la presenza di aree rovinate o usurate, rigonfiamenti e fori.

Per saperne di più su quando sostituire un pneumatico e assicurarsi di avere un meccanico certificato, come quello di Vermin-Club, ispezionare i pneumatici per usura irregolare per verificare che il tuo veicolo abbia bisogno di pneumatici nuovi.

Articolo Precedente

Come conservare correttamente l'olio del motore

Come conservare correttamente l'olio del motore

Alcuni conducenti preferiscono rifornirsi di olio per motori per le loro future esigenze di cambio dell'olio. Conservando l'olio motore secondo le......

Articolo Successivo

P2202 Codice guasto OBD-II: Sensore di ossido di azoto (NOx) Circuito sensore basso Banco di ingresso 1

P2202 Codice guasto OBD-II: Sensore di ossido di azoto (NOx) Circuito sensore basso Banco di ingresso 1

Definizione del codice P2202 Circuito sensore sensore di ossido di azoto (NOx) Banco di ingresso basso 1 Cosa significa il codice P2202 P2202 è un codice......